domenica 12 marzo 2017

Curiosità librose

Qualche tempo fa ho pubblicato su Instagram una serie di domande a cui chiunque poteva rispondere (e può ancora nei commenti, qui sul blog). Con mia grande (anzi grandissima) sorpresa, un blogger ha deciso di rispondere in un post sul suo blog che è davvero carinissimo, potete leggerlo qui Libri di cristallo
Ho poi deciso, leggendo tutte le risposte di scriverci un post raggruppandole e confrontandole, eccolo qui... Già che ci sono inserisco anche le mie risposte!


La mia risposta: No, in realtà non mi piace prestare i miei libri, anche perché le poche volte che l'ho fatto sono morta d'ansia! Poi comunque mi è successo che prestandoli non li ho più rivisti, (li ho richiesti anche numerose volte, ma nulla spariti!) dato che per me ognuno di loro è importantissimo, anche quelli che non mi sono piaciuti, voglio averli con me.

Alessandro C: No, non li presto (perché la gente ha l'abitudine di distruggerli); quando qualcuno chiede, gli spiego che sviluppo problemi mentali, all'idea che i miei libri possano non tornare più indietro.

Caya_93: Io sono troppo gelosa dei miei libri, sono come figli per me. Li presto solo a persone di cui mi fido ciecamente, alle altre dico tranquillamente che sono troppo gelosa per prestarli.

Libri_una_passione: Mi fa piacere prestare i libri però  sono anche super gelosa e quindi do anche delle regole, in più li presto solo a persone di cui mi fido.

Serena_sophy: Anche io sono, di base, gelosa dei miei libri, però poiché mi capita di ricevere libri in prestito (non perché li chieda, bensì mi vengono consigliati), cerco di essere meno paranoica (in passato ho prestato libri che non sono più tornati…) e li passo a persone di cui mi fido… Confesso però di non prestare i libri che amo di più, mi scatta una diffidenza automatica.

Blackcat_library: No mai! Ne ho prestato uno e non l’ho mai  più rivisto… Se qualcuno me lo chiedesse sarei sincera e gli direi “MAI!”.

Filippo.letiu: No, non presto mai i miei libri

Icummari_libri: Purtroppo li presto ma credo che comincerò a non farlo più visto che ho smarrito dei libri. Sarà brutto la prima volta dire no mi dispiace ma poi non torneranno più.

Paginecuriose: Ancora mi rode per un libro tanto amato che ho prestato e non è più tornato!!! Mai mai mai e poi mai più!

Valentinaluberto: Dico sinceramente che non presto libri. È brutto, lo so, ma ritengo i libri qualcosa di molto personale e le cose personali non si prestano.

Mybookloverdream.it: Io non li presto, le persone che mi conoscono sanno quanto ne sono gelosa e non osano chiedere per fortuna. Non è carino dire un sonoro NO, quindi sono contenta che non ci provino, tra l’altro io quando scelgo un libro è come se scegliessi un compagno di vita.

Aajlz: Li presto volentieri e in genere ritornano… e se non ritornano pazienza ho distribuito qualcosa di buono!

I.libri.sono.vita: Ormai dopo una brutta esperienza li presto solo a chi mi fido e so che li lascia come nuovi, agli altri diche che in questo momento l’ho già dato in prestito.

La_biblioteca_di_stefania: Non li presto mai a nessuno perché sono molto gelosa dei miei libri, se qualcuno me li chiede in prestito cambio discorso.

Pensierisconnessi: Sì a mia sorella, ma non vedo l’ora che me li restituisca.

Jessica_l_: No, fatto solo una volta ed ho perso il libro da allora mai più.

mi.chi.na: Presto solo a gente di cui mi fido…

Pa_o_la_ca_fo_rio: Mi è capitato di prestarli (pochissime volte) e se entro un tot (breve) di tempo  non mi tornavano indietro, li chiedevo!

Giusy_rose_21: Mai, presto libri. Molto sinceramente dico che non li presto, se  si offende, pazienza!

RISULTATO: In pochissimi sono disposti a cedere i propri libri!

 
La mia risposta: Solitamente ricordo i libri precedenti anche se non in tutti i loro dettagli, comunque non rileggo i precedenti, non mi piace rileggere i libri che ho già letto in quanto appena inizio la lettura già ricordo tutto, quindi inizio il sequel del libro e pian piano ricordo tutto, anche i dettagli più piccini e ininfluenti. 

Blackcat_library: Rileggo il primo libro se è una serie che mi ha particolarmente colpita... Altrimenti aspetto e semmai lo comprerò più avanti.

Icummari_libri: Li rileggo naturalmente.

Paginecuriose: Per fortuna ho una buona memoria, soprattutto se qualcosa mi colpisce.

Serenatraleparole_blog: Di solito ricordo tutto, ma dovessi scordare qualche particolare chiedo gentilmente delucidazioni a chi so che ha letto il libro in questione. E mi è capitato proprio ieri. Non rileggo il libro.

Mybookloverdream.it: Non rileggo mai i libri già letti, mi sforzo a ricordare e conoscendomi (nel senso sapendo che tanto non rileggo) la maggior parte delle volte mi ricordo tutto. Un'altra strategia è raccontarli alle amiche appassionate, pian piano vengono fuori i dettagli e posso leggere tranquillamente il libro in questione.

Aajlz: Non rileggo mai... è come se d'incanto mi si aprissero i cassetti nella memoria.

I.libri.sono.vita: Leggendo il seguito solitamente mi ritorna in mente il primo.

Lamialibreriaromantica: Rileggo il primo volume.

Pensierisconnessi: Lo rileggo.

La_biblioteca_di_stefania: Li rileggo tutti!

Jessica_l_: Li rileggo!

Mi.chi.na: Rileggo...sempre!

Pa_o_la_ca_fo_rio: Rileggo i sunti e tutto torna!

Giusy_rose_21: Se decido di leggere delle saghe, faccio i riassunti.

Alessandro C: Rileggere! Quando scoprii che di Dragonlance c'era un seguito (la trilogia dei gemelli), mi rilessi i primi 3 delle cronache e mi gustai di più anche i successivi.

RISULTATO: Caspiterina, la maggior parte di voi rileggono i 
libri precedenti!

La mia risposta: Dunque, devo essere sincera con voi prima di rispondere. Dovete sapere che la libreria a me più vicina è a 25 Km di distanza, quando mi reco lì solitamente almeno 3 libri li acquisto sempre, ma capirete che acquistare online è più facile, veloce e conveniente. Quando acquisto online prendo sempre minimo 5 libri (meno mai).

Alessandro C: Acquisto ovunque, in genere una trentina di libri l'anno (che, ahimè, poi non riesco comunque a leggere).

I.libri.sono.vita: Acquisto in entrambi i modi quando è possibile, solitamente quando compro in libreria prendo un solo libro alla volta, eccetto che ci siano promozioni o cose varie, online invece accumulo più libri e li prendo insieme.

Serenatralepagine_blog: Acquisto sia online che in libreria e prendo dai 2 a massimo 4 libri alla volta.

Lamialibreriaromantica: Ultimamente acquisto più online perché trovo più sconti...

Giulia.wildflower: Opto sempre più spesso per la libreria dell'usato della mia città... E mi capita di prendere anche 6 o 7 libri per volta! Comunque se cerco qualcosa in particolare non mi faccio problemi a comprare online, ma preferirò sempre le librerie!

Aajlz: Mi piace di più la libreria, cercare toccare i libri.

Blackcat_library: Di solito compro in libreria e ne prendo 1 o 2, ma se compro online ne prendo sempre minimo 3 per non pagare le spese di spedizione.

Mybookloverdream.it: Dappertutto: Online su vari siti sia usato che nuovo, in libreria, al mercato dell'usato, li trovo al Bookcrossing in qualche bar... Sono il mio pensiero fisso! In media due o tre al giorno, però ho anche i manga come passione da portare avanti, leggerli poi è un'altro paio di maniche.

Pensierisconnessi: In genere in libreria, è capitato online e anche ai mercatini.

La_biblioteca_di_stefania: Acquisto online perchè trovo quasi sempre sconti e promozioni.

Jessica_l_: Online

Mi.chi.na: Libreria... In genre ne prendo minimo due.

Giusy_rose_21: Entrambi... ne acquisto molti.

RISULTATO: Ok, siamo tutti d'accordo che acquistare online è più conveniente!

La mia risposta: Solitamente leggo l'ultimo arrivato, per il semplice fatto che se ho la fila è perché ho acquistato anche libri che magari erano in offerta o cose così. Quindi leggo l'ultimo arrivato oppure vado casualmente dove mi porta il cuore... ahahahah!


Alessandro C: Scelgo il libro in funzione di quello che mi ispira di più... copertina, quarta di copertina o, in genere, le prime righe.

I.libri.sono.vita: La copertina che in quel momento mi "ispira" di più.

Giulia.wildflower: In base all'umore e a ciò che mi attira di più sul momento!

Serenatralepagine_blog: A seconda del mio stato d'animo a volte, a volte mi lascio guidare dell'istinto. A volte scelgo in base a quello che ho detto precedentemente.

Mikychica: Faccio la classica conta "ambaraba' ci ci co co"...

Graziella_beatrice: Li guardo, poi chiedo: "chi si sacrifica?" Nessuno risponde... A questo punto chiudo gli occhi e afferro il primo che capita!

Lamialibreriaromantica:  Mi lascio ispirare dal momento...

Aajlz: Dal titolo che mi ispira di più.

Blackcat_library: Scelgo a istinto... Più che altro è il libro che sceglie me, io li guardo e aspetto.

Mybookloverdream.it: Io alterno i libri ai manga e faccio una lettura pesante e due leggere, solitamente inizio per umore, spazio molto tra i generi e vince quello del genere che mi va di più in base all'umore.

Pensierisconnessi: In ordine di fila.

Jessica_l_: Dipende, ma in genere leggo prima i romanzi e poi passo alle saghe, trilogie ecc... Amo leggere i libri uno seguito all'altro.

Mi.chi.na: Scelgo in base alla copertina, quella che mi piace di più di quei 10.

Giusy_rose_21: A caso!

Paginecuriose: In base a come mi sento quel giorno scelgo l'argomento.

Pa_o_la_ca_fo_rio: Decido per quello che più si allontana come generale da quello appena terminato...per variare!

RISULTATO: Andiamo quasi tutte a tentoni!


La mia risposta: Mi è successo purtroppo! Ho iniziato il libro in questione e purtroppo avevo proprio difficoltà ad andare avanti. Non mi prendeva ed era quasi un peso leggerlo! Inizialmente ne ho iniziato un altro in concomitanza, pian piano ho abbandonato il primo e ancora è chiuso. Spero di ricominciarlo prima o poi, lo acquistai perché doveva essere 
eccezionale...

Aajlz: Se abbandono un libro vuol dire che proprio non mi piace il modo di scrivere dell'autrice...non mi coinvolge!

Blackcat_library: Sì, mi è successo ma stranamente se lo abbandono poi quando lo riprendo mi ricordo ogni cosa... Non so come sia possibile! Per esempio ho mollato "Il diario del vampiro" e avrò letto una quindicina di libri nel frattempo ma se dovessi riprenderlo mi ricorderei tutto senza bisogno di ricominciare a leggerlo da capo.

Pensierisconnessi: Non mi è mai successo!

Oriettacitti: Sì mi è successo con "Piccolo mondo antico". Lo volevo leggere da una vita, l'ho iniziato e l'ho trovato molto noioso, l'ho messo da parte e ho iniziato un altro libro. Prima o poi lo leggerò.

La_biblioteca_di_stefania: Sì, mi è successo con "Il mio splendido migliore amico" e non l'ho più letto, non mi ispira più.

Mybookloverdream.it: No, mi sforzo molto o almeno ci provo, se il libro non mi piace potrei rimanere per mesi sullo stesso senza cambiare.

Serenatralepagine_blog: Quando un libro non mi piace lo abbandono, pur dispiacendomi.

Jessica_l_: No mai, almeno fino ad ora.

Mi.chi.na: Mi è successo un paio di volte. E se lo abbandono è perchè non mi piace nemmeno un po'.

Pa_o_la_ca_fo_rio: Sì mi è capitato di lasciare, a malincuore, un libro che mi rallentava la lettura! Già il tempo per leggere non è tantissimo, se poi si deve farlo non con la massima gioia, questo non va...

Giusy_rose_21: Una volta mi è successo, ma poi al libro abbandonato ho dato un'altra possibilità.

Alessandro C: Mi è capitato solo in un caso... un libro brutto!

RISULTATO: Almeno una volta, tutti abbiamo mollato un libro!

Io mi sono divertita tantissimo e spero anche voi, se ancora non avete risposto e volete farlo lasciatemi un commento!
                                                                                                                                      Baci
Claudia

Nessun commento:

Posta un commento