venerdì 5 agosto 2016

RECENSIONE: Love. Un pensiero infinito


TITOLO: Love. Un pensiero infinito

AUTORE: L. A. Casey

EDITORE: Newton Compton

COLLANA: Anagramma

PUBBLICATO: 14/07/2016

PAGINE: 380

PREZZO: €9,90










TRAMA

Aideen Collins è uno spirito libero. E cresciuta in una casa piena di uomini, e questo le ha insegnato a essere fredda e diretta. Kane Slater è un'anima tormentata. La gente si tiene alla larga da lui, a causa delle cicatrici che gli deturpano viso e corpo. Ma Kane ha imparato a usare a suo favore la paura che suscita negli altri, perché non vale la pena circondarsi di persone che non vedono oltre le apparenze. Si accontenta del piccolo giro di amicizie dei suoi fratelli e delle loro ragazze, almeno fino a quando un'irlandese di nome Aideen Collins non compare nella sua vita. Aideen è l'unica donna che osa dirgli in faccia quello che pensa di lui, senza timore di fargli male. E Kane è l'unico uomo che riesce a vedere oltre la dura scorza di Aideen. Non riescono a sopportarsi, eppure si desiderano...



RECENSIONE

  
Love. Un pensiero infinito
Lei: Aideen Collins, uno spirito libero, cresciuta in una casa piena di uomini e questo le ha insegnato ad essere fredda e mooolto schietta. Perde la madre durante il parto del suo ultimo fratello Gavin, che cresce e ama. L’abbiamo già conosciuta nei romanzi precendeti, lei è la migliore amica di Keela, si quella che odia tanto Storm, e che viene ricambiata. Fa l’ insegnante nella stessa scuola in cui si sono conosciuti i personaggi del primo romanzo Dominic e Bronagh. Non ha una relazione fissa, anche se ogni tanto ha una relazione di solo sesso con il suo ex con cui è rimasta in ottimi rapporti.

Lui: Kane Slater, anima tormentata, la gente spesso si tiene alla larga da lui a causa delle sue cicatrice che deturpano il suo volto e corpo. Ed è proprio per il suo aspetto che si circonda solo delle persone che vedono oltre alle sue apparenze, ovvero i suoi amati fratelli e delle loro ragazze. Almeno fino a quando un’irlandese di nome Aideen non entra nella sua vita.
Cosa succede quando si mettono insieme una ragazza schietta che osa dire tutto quello che pensa e, un uomo che riesce a vedere oltre la scorza dura che si è creata questa ragazza? Un romanzo strepitoso, ovvio!
Quando ho finito i primi due romanzi della serie mi sono detta ‘wow questo è il mio preferito’, ma dopo aver letto questo? Dai questo surclassa gli altri! (per ora).
Kane, dopo un collasso, finisce in ospedale dove scopre di avere il diabete e, quindi deve, se non vuole morire, iniziare a farsi le punture di insulina. Il panico inizia a scuoterlo, non vuole aghi niente aghi, nessuna puntura da nessuno. Fino a quando Aideen non si propone di aiutarlo. È così che inizia la loro storia, anzi, così inizia la loro storia nel libro…ma loro in realtà hanno avuto una bella notte bollente all’incirca tre mesi fa… E indovinate un po’? è rimasta incinta dal nostro Kane, che immediatamente è sconvolto. Sì ma in positivo, felice di questo bambino che lui, come il resto dei fratelli sa essere un bambino, ma che lei sente essere una bambina, come il resto delle ragazze… cosa sarà? Leggete la novella per scoprirlo, non posso dirvi tutto io! 
Ho amato questo romanzo, sviscera il passato di Kane, che ad oggi credo sia quello più drammatico dei fratelli, scopriremo che sarà vittima di torture mostruose, di violenze non solo fisiche ma anche psicologiche. Avremo davanti un uomo che dovrà lottare contro il suo essere buono, e il dover essere cattivo.
Dall’altra parte, abbiamo Aideen che piano piano si prende cura di lui, che gli sta vicino facendogli le punture, che grazie alla gravidanza cambia. E in meglio. Si rabbonisce, diventa più dolce, ma soprattutto affronta la gravidanza con il timore di ogni donna. Ci permetterà di identificarci in lei in un certo senso.
Ma qual è l’elemento comune in ogni romanzo della storia? Esatto! I cattivi, anzi in questo il cattivo… e credetemi se vi dico che questo lo odierete forse più degli altri.
Mmmh, che altro dire, leggetelo! Davvero penso che Kane mi abbia conquistata da subito, ma soprattutto adoro l’amore e il senso di protezione che ogni fratello ha, non solo per gli altri fratelli ma, anche per le loro donne…
Ah! Dimenticavo! Anche qui ci sarà un colpo di scena, ma di quelli belli… tornerà una persona fondamentale per la famiglia… Volete sapere chi, eh?
Alla prossima… con Ryder e Branna… che sono un po’ in crisi :(

Eleonora


3 commenti:

  1. Ciao, devo recuperare ancora questo libro ma dalla tua recensione sembra molto entusiasmante e non vedo l' ora!
    Bella recensione!
    Ella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo credo anch'io! Eleonora è bravissima!

      Elimina
  2. Sono davvero così contenta che le recensioni vi siano piaciute.. Ma più di tutto mi piace l'idea che grazie ad essa qualcuno abbia voglia di leggere il libro... ❤️❤️ Grazie a voi davvero per l'opportunità 😘😘

    RispondiElimina